Mi chiamo Birgitte Brøndsted e lavoro come traduttrice professionista dal 2012.

Ho una laurea magistrale in traduzione ed interpretariato (lingua italiana) e una laurea triennale in lingue commerciali (inglese, italiano e danese) da Copenhagen Business School. Fino al 2016 ho avuto anche il titolo di “traduttrice autorizzata dallo stato” ma per via dell’abolizione della legge sui traduttori questo titolo e riconoscimento non esiste più in Danimarca.

Vivo in Italia dal 2003. Prima di cominciare a lavorare come traduttrice professionista ho lavorato sette anni all’Ambasciata di Danimarca a Roma occupandomi di affari politici, culturali e di stampa. Inoltre ho lavorato per diversi anni come contabile all’Accademia di Danimarca – sempre a Roma.

Nel 2011 sono diventata mamma e ho lasciato Roma per trasferirmi a Firenze. Nel 2012 – alla fine della mia maternità – ho deciso di lasciare l’incarico all’ambasciata per poter rimanere a Firenze e cominciare a lavorare in proprio come traduttrice.

Sono specializzata nella traduzione di testi giuridici ed economici, ma traduco anche molti altri tipi di testi. Lavoro con privati, aziende e autorità pubbliche – sia danesi che italiani.

Sono inserita nell’elenco dei traduttori riconosciuti dall’Ambasciata d’Italia a Copenaghen il che significa che l’ambasciata può legalizzare le mie traduzioni.